La Varadero Animazione organizza corsi e stage rivolti a coloro che intendono lavorare nel mondo dell’animazione.

La formazione è indispensabile e permette di acquisire una maturità tecnico-professionale tale da permettere di spaziare in attività artistiche di vario genere e di interagire con qualsiasi tipo di clientela.

Per questo la nostra azienda da sempre investe nella formazione dei propri collaboratori, al fine di garantire un’esperienza professionale gratificante e qualificante ed offrire un servizio di alta qualità.

 

CONVENTION- PROGRAMMA DI BASE

Programma di stage base

Parte teorica :

Cosa significa “animazione” e chi è “l’animatore”
Dove opera l’animazione (differenza tra strutture turistiche estive ed invernali)

Materie di insegnamento\brevi cenni di:

  • sociologia e comunicazione.
  • giochi e sport
  • presenza scenica e dizione
  • cabaret
  • danza- musical
  • latino americano, balli di gruppo e caraibici
  • salsa e merengue
  • aerobica, gag, step
  • miniclub
  • cartellonistica e scenografia
  • tecnica degli impianti ( DJ)- tecnico audio e suono
  • trucco
  • costumeria ed oggettistica
  • divise e look
  • accoglienza animatori (cocktail di benvenuto)
  • programma giornaliero e serale dell’èquipe di animazione

Parte Pratica:

  • Suddivisione dei partecipanti in gruppi (in base ai ruoli che intendono rivestire)
  • presentazione al microfono dei partecipanti
  • scelta dei testi di cabaret da sottoporre e prova pratica di piccole coreografie di aerobica, risveglio muscolare e latino americano
  • Show Varadero Animazione


Stage - Programma di base

Lo stage di base è tenuto da Responsabili dei servizi di animazione turistica (sezione teorica) e Capo-animatori (sezione pratica).

SEZIONE TEORICA

Test psicoattitudinale
La definizione del ruolo di leader (essere- saper fare- saper far fare- saper essere)
Conduzione e gestione di un gruppo di lavoro (organigramma)
Suddivisione ruoli metodi di comunicazione.
Marketing analisi strutturale e programmazione
Animazione differenziata per struttura turistica
Animazione differenziata per target
Programmazione giornaliera
Programmazione serale
Programmazione mensile
Palinsesto serale
Suddivisione dei ruoli

SEZIONE PRATICA ANIMAZIONE PURA

Animazione di contatto
Sigla del villaggio.

ANIMAZIONE DIURNA

Giochi estemporanei – intrattenimento ludico adulti
Giochi a coinvolgimento parziale
Giochi a coinvolgimento totale
Organizzazione tornei
Interventi non programmati
Lezioni di balli di gruppo
Lezioni di aerobica – gag- step
Risveglio muscolare.

ANIMAZIONE INFANTILE

Baby club
Mini club
Junior club
Spettacoli per bambini

ANIMAZIONE SPORTIVA

Organizzazione tornei sportivi e relax

ANIMAZIONE SERALE

Gioco a squadra
Gioco a coppie
Gioco a spettacolo
Feste a tema
Musical
Serate di animazione
Animazione discoteca

CABARET

Teatro comico
Cabaret recitato
Cabaret muto
Cabaret coinvolgimento ospiti
Parodia

ELEMENTI TECNICI

Scenografia
Costumistica
Coreografia
Trucco
Tecnica video suoni e luci

RIUNIONI SETTIMANALI

E’ indispensabile per tutti coloro che aderiscono a riunirsi almeno un pomeriggio a settimana per aggiornarsi sui programmi e discutere sulle problematiche e sulle iniziative con il responsabile dell’animazione

COSA SIGNIFICA ANIMAZIONE:

Simpatia, educazione, originalità, efficienza, furbizia, umiltà, genialità, entusiasmo.

DIRITTI E DOVERI

Far presente all’Agenzia qualsiasi problema
Curare l’immagine personale e quella dell’Agenzia
Puntualità
Professionalità
Cura dell’alloggio
Disponibilità verso i clienti ed il personale della struttura
APPUNTAMENTI DELL’ANIMATORE CON LA STRUTTURA ED I CLIENTI

Presentazione con i dipendenti della struttura e sopralluogo. L’approccio con i clienti avverrà durante l’accueil (arrivo degli ospiti nella struttura) dove verrà subito illustrato il programma degli animatori e delle hostess.

ACCOGLIENZA DELLO STAFF

Coktail di benvenuto degli animatori con gli ospiti,accoglienza a pranzo e a cena.

CONSIDERAZIONI FINALI

Pur essendo quello dell’animatore un lavoro che permette di farti anche divertire, non va dimenticato che occorre acquisire una maturità tecnica e professionale negli anni, tale da permetterti di spaziare in tante attività le più variegate, e di interagire - nel contempo- con una clientela sempre variegata. La bravura dell’animatore sta nella risposta positiva che egli è in grado di fornire alle esigenze della clientela. Occorre quindi aver anche la “famosa predisposizione” per il lavoro che ci si appresta a fare . Mi preme evidenziare alcuni aspetti importanti che un buon professionista dell’animazione deve possedere, in quanto ad attitudini e doti naturali: conoscenza della lingua straniera, capacità di entrare in relazione con gli altri, capacità di organizzazione, spirito di adattamento, tolleranza e pazienza, ed in particolar modo saper lavorare in gruppo. Un buon animatore, infatti, deve essere in grado di ricoprire più ruoli , in altre parole essere polivalente. A mio avviso è colui che possiede tutti quegli elementi culturali e tecnici che gli consentono duttilità, flessibilità, attitudini alle mutazioni, ciò perché la sua professione gli impone in linea di massima dei cambiamenti. Infine l’equipe di animazione è costituita da un insieme di singoli elementi uniti da un obbiettivo comune, ovvero il soddisfacimento attraverso le loro prestazioni professionali. IL lavoro degli animatori infatti riguarda il gestire, organizzare il tempo libero degli ospiti quindi, consiste, nell’investire energie fisiche ed intellettive al fine di produrre servizi di elevata qualità.

Direzione Varadero Animazione

Poesia

Poesia dell'animatore

Presentazione

Scopri tutti i nostri servizi ! Chi siamo, cosa facciamo i nostri partners, i nostri valori

Scarica

JSN Pixel template designed by JoomlaShine.com